Pirsing e lo zen a modo mio.

101storiesapienti, motivazione, zen

Ora non posso più rimandare: devo leggere “Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta” perché è morto l’autore, Pirsig.

In #101storiesapienti ho parlato del libro ma solo per dire che non l’avevo mai letto.

Affermare per negare.

Lasciare vuota un’assenza.

Ora non è che mi senta davvero il dovere di leggerlo.

Però il piacere si.

Advertisements

Collegamenti

101storiesapienti

Sono partito dal

sistema nazionale di valutazione

sono poi arrivato allo

zen

mi sono portato avanti con

la poesia divisa per categorie e un glossario

ho ragionato su

il cinema di Tim Burton e la dissoluzione del corpo

e mi sono reso conto dell’esistenza di

Poesia italiana di oggi

Illuminazione

Scrivere

Ero sepolto dalle coperte quando un improvviso caldo primaverile mi ha preso alla sprovvista facendomi svegliare.
In quel momento ho visto tutto chiaramente.

Non c’è nulla che non dipenda da me.
Sono io il responsabile di quello che mi succede.
Non posso dare la colpa a nessuno.
Non posso cercare scuse.
E non posso nemmeno trovarle.
Dipende da me.

Una cosa del tipo

“Vi hanno detto che…”

“Ma io vi dico…”

Solo che era un dialogo tra me e me, interiore.
Tutto qui.