Time out of joint

The time is out of joint:  o cursed spite,

That ever I was born to set it right!

(Hamlet, Act I)


My old friend, 

                            che te lo dico a fare?

Stavo leggendo l’Amleto l’altro giorno, in una versione economica vecchissima, tarlata e tutto il resto, quando all’improvviso sono arrivati questi versi:

Tempi schiodati, i nostri.

E non è una dannata beffa che proprio io avessi

Da nascere per rimetterli in sesto?

È Amleto che parla, con Orazio, alla fine del primo Atto. 

Allora mi sono ricordato qualcosa sull’originale, perche quei “tempi schiodati” mi sono piaciuti tantissimo….

Schiodato è qualcosa che ha perso solidità, compattezza, simmetria. 

Schiodato è qualcosa di imperfetto, di fuori posto.

Qualcosa che può e deve essere rimesso a posto.

Tempi schiodati” è una traduzione di “Time out of joint

Time out of joint” è un libro di Dick.

 In italiano è stato tradotto come “Tempo fuor di sesto” ma la traduzione migliore è quella della Sellerio: “Tempo fuori luogo”. 

La citazione di Dick era esplicita e avevo già letto tutta la vicenda tanto tempo fa.

Quindi in conclusione tutto si lega: Shakespeare, Dick, i nostri tempi così schiodati, il mio tempo così fuor di luogo…

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.