Dell’invidia e dello scrivere

Ho visto per caso che persone che non conosco ma che sono amici di amici (che non conosco) su facebook scrivono libri e li pubblicano e sono felici.
Io non so se essere contento per loro o triste per me stesso.
Non è forse vero che il mondo è un quella cosa immensa in cui c’è posto per tutti e tutti hanno la loro parte di felicità e la felicità e la gioia di uno non per forza impedisce ad un altro di essere felice e gioioso?
Sì, è vero.
E’ la strategia win win narrata da Stephen Covey.

Inoltre tutte queste persone che non conosco personalmente vivono a due passi da me e vivono una vita culturale interessante e piena di relazioni interessanti e di eventi e di promozioni.

Ed io?

Io scrivo per scrivere un libro.
La testa china.
Triste?
Solitario?
Musone?

Comunque la persona in questione è Enrica Tesio.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.